Proposta

di Metro X Roma

22/set/2017

Per come è conformata urbanisticamente Roma, il fatto che le metropolitane raggiungano il GRA è una necessità trasportistica sempre più rilevante. Infatti, sopratutto in relazione all’aumento progressivo della popolazione extra-GRA, il raccordo sta diventando un impareggiabile sistema di adduzione e ripartizione dei flussi di trasporto, funzione esercitabile solo attraverso i parcheggi di scambio con le metropolitane. Tuttavia il prolungamento delle metropolitane in periferia, che renderebbe questa funzione del GRA ancor più incisiva, viene sostituito tra gli invariati con degli inadeguati sistemi ettometrici. Per questo, riproponiamo il progetto definitivo già sviluppato dal comune di Roma per la tratta Battistini-Bembo-Torrevecchia con la possibile aggiunta di una fermata Boccea/GRA, più vicina all’uscita autostradale. Il progetto in alcune parti può essere rivisto per contenerne le volumetrie, sfruttando i risparmi per allungare il prolungamento, ma rimane, anche allo stato attuale, ben più efficiente ed efficace della configurazione proposta dagli invarianti. Inoltre, il progetto già varato dal comune prevedeva un manufatto terminale a 6 binari che renderebbe ben più regolare ed efficiente l’esercizio sulla Metro A, in previsione anche di un eventuale potenziamento e quindi innalzamento delle frequenze sulla linea, oggi in saturazione.

Commenti

21

Mostra i commenti

Luigi Cattivelli

12 gennaio, 2018 H: 08:23

Il nuovo capolinea deve essere dotato di parcheggio di scambio adeguato, cioè capiente. Non come quello attualmente in appoggio al capolinea Battistini e situato in via Lucio II

Luigi Cattivelli

8 gennaio, 2018 H: 15:31

Nel sistema delle proposte ce ne sono altre due analoghe: i) Prolungamento Metro Linea A Casalotti, del sig. Horas Chinappi, che raccoglie al momento 52 voti; ii) Prolungamento della Metro A da Battistini a Torrevecchia, della sig.ra Laura Pinna, che raccoglie al momento 43 voti. OCCORRE, AL MOMENTO DELLA VALUTAZIONE FINALE DELLE PROPOSTE, CHE PROPOSTE ANALOGHE SIANO TRA LORO SOMMATE.

Luigi Cattivelli

8 gennaio, 2018 H: 15:14

Primo commento: occorre il prolungamento almeno fino a Boccea GRA.
Secondo commento: per essere funzionale , la linea Metro richiede parcheggi di scambio efficienti e soprattutto ampi ed accoglienti. Per capirci, non come il parcheggio di scambio di Battistini, sempre congestionato ed in grado di accogliere pochissimi utenti

Paolo Kenington

21 dicembre, 2017 H: 15:59

Questa soluzione e’ sempre stata – e sempre sara’ – l’unica opzione.
C’e’ solo un problema: questa amministrazione pentastellata ha gia’ reso i suoi due sdemenziati progetti (“FUNIVIA BATTISTINI-MASSIMINA” e “PEOPLE MOVER CONCA D’ORO-BUFALOTTA”) irrevocabili. Quindi una vera e propria presa per i fondelli verso coloro ai quali Raggi&Co. ha dato l’illusione di poter proporre progetti che pur essendo ottimi (e condivisi da migliaia di persone) non vedranno mai la luce del giorno.
Questo significa trattare i cittadini come dei poveri bambini ritardati ed analfabeti.

Carlo Pacenti

19 dicembre, 2017 H: 14:37

Assolutamente d’accordo. Occorre arrivare fino al GRA e lì prevedere parcheggio di scambio per moto, automobili e pullman turistici. La funivia non va bene fino a Battistini, anche perché Battistini non è un capolinea valido per la Metro e non ha spazi in superficie per i collegamenti

Maria Santucci

19 dicembre, 2017 H: 12:49

Perchè il Comune non fa un referendum aperto e fa scegliere ai cittadini se preferiscono la metro o la funivia?

Federica Passarelli

11 dicembre, 2017 H: 12:01

Perfettamente d’accordo. Il progetto era anche già in cantiere.
La periferia di Roma sta crescendo moltissimo negli ultimi anni.
Le zone di Torrevecchia/Casalotti/Selva Nera/Selva Candida sono in continua costruzione. La soluzione della funivia non può essere un progetto a lungo termine. Da qui a 10/15 anni queste zone, oggi considerate periferie, avranno moltissimi abitanti in più e saranno quasi completamente inglobate con il resto dell’urbanizzazione.

Il prolungamento della metro da Battistini è secondo me e molti la giusta soluzione per una metropoli in continua crescita come quella di Roma.

Paolo Arsena

31 ottobre, 2017 H: 10:44

Assurdo non spingere sul prolungamento. Dovrebbe essere una priorità, assieme a tante altre.

marco lorenzetti

25 ottobre, 2017 H: 23:04

Sono assolutamente d’accordo , la linea A va prolungata almeno fino al GRA con un ampio parcheggio di scambio (gratuito per gli abbonati) in modo da incentivare il trasporto pubblico . Un possibile studio di fattibilità potrebbe essere fatto per prolungarla fino a Casalotti. La funivia , a parer mio , può essere una soluzione tampone ma non può essere paragonata alla capienza di una Metro e dalla domanda di trasporto richiesta

Virgilio Crescenzi

17 ottobre, 2017 H: 21:49

Assolutamente d’accordo! Risolviamo il problema alla radice, non con palliativi tipo funivie!

Gianluca D\'Alessandro

7 ottobre, 2017 H: 19:01

Utilissimo

Alessandro Bui

4 ottobre, 2017 H: 19:21

Proposta di gran lunga migliore di qualsiasi funivia a parer mio. Accolta

Lorenzo Fares

28 settembre, 2017 H: 10:16

E’necessario che la metro A avanzi in direzione GRA anche in direzione ovest: come Anagnina che è strategicamente a due passi dal Raccordo e può vantare una stazione per i pullman in direzione Castelli, avanzare verso la zona ovest del Raccordo, in direzione mare, aiuterebbe moltissimo

luca cherubini

25 settembre, 2017 H: 13:26

Prolungamento necessario, aggiungerei almeno altre 2 fermate in corrispondenza di CASALOTTI e successiva a SELVA NERA. Ricordo a tutti che il costo più alto si ha nella realizzazione delle fermate. Pertanto per mantenere un costo sostenibile occorre costruirle almeno a 1,2/1,5 km una d’altra. La funivia non mi pare un mezzo di trasporto che può sostituire la mole di traffico/abitanti in quella zona.
Saluti.

Simone Gagliardi

25 settembre, 2017 H: 10:53

Abbastanza inutile prolungarla a metà, sposterebbe il traffico solo da battistini a 2KM prima. La priorità secondo me è farla arrivare a monte mario e servire tutta primavalle, dove c’è più bacino di utenza: Clemente XI-Capecelatro-Largo Arturo donaggio- Largo Millesimo- Staz Monte Mario Fl3 (cosi da aleggerire nodo di Valle Aurelia). Se proprio si vuole prolungarla verso casalotti, per me è solo da fare fino al gra e basta, casalotti non ha tutti questi abitanti da giustificare una metropolitana

Danilo Vaccaro

24 settembre, 2017 H: 18:35

Favorevole ad una qualunque proposta che riproponga il prolungamento della metro A.
Sinceramente in riferimento, conoscendo abbastanza bene il territorio, alcune fermate le vedo poco realizzabili.
Monti di Primavalle e dove ? Senza considerare che la fermata Bembo sarebbe strategicamente importante per un quartiere come Primavalle.
Per il resto, mah senza una mappa parliamo di sogni e sognare non costa nulla, comunque già arrivare alla fermata Torrevecchia sarebbe risolutivo per tutto un quadrante della capitale, senza voli pindarici.

Carlo Cacciarelli

24 settembre, 2017 H: 10:49

Unica e vera alternativa all’inutile funivia

lorenzo bianchi

23 settembre, 2017 H: 20:56

stesso discosrso per la linea B1 !! bisogna assolutamente tornare almptogetto originale con le 3 stazioni, capolinea a porta di roma e stazione di scabio mosca. Assurdo sostituire con people mover! la metropolitana e’ l’unica soluzione veloce e atteattiva,
.

Alessandro Bianchi

23 settembre, 2017 H: 13:38

Questa è la vera proposta che serve a quel quadrante e non la funivia.

Sabrina Consolini

25 ottobre, 2017 H: 14:15

esatto!!!!

Ant Priv

22 settembre, 2017 H: 17:32

La Linea A andrebbe prolungata almeno fino a Casal Selce, con le seguenti possibili fermate:

TRATTO BATTISTINI – TORREVECCHIA (LAZZARO)
* MONTI DI PRIMAVALLE (sostituisce “Bembo” ad una distanza minore)
* ARCOLA (presso il Parco su Via di Torrevecchia)
* LAZZARO diramazione (presso Via Piolti ‘de Bianchi)

DIRAMAZIONE DI CASAL SELCE
* FRONTALI
* DRONERO (GRA)
* BUSSOLENO
* ORMEA
* MOMBALDONE
* CASAL SELCE

DIRAMAZIONE DI CASAL SELCE (tracciato alternativo)
* FRONTALI
* DRONERO (GRA)
* BORGO TICINO
* VILLAFALETTO
* Parco della CELLULOSA
* CASAL SELCE

DIRAMAZIONE DI CASAL LUMBROSO

TRATTO LAZZARO – MAGLIANELLA
* MONTE SPACCATO
* MAGLIO (GRA) (presso via Suor Maria Agostina)
* PANE – GATTINARA
* MAGLIANELLA (GRA)

TRATTO LAZZARO – MAGLIANELLA (tracciato alternativo)
* CIRILLO
* GUIDICCIONI
* RODDINO
* MAGLIANELLA (GRA)

TRATTO MAGLIANELLA – MASSIMINA
* SPEZI
* CASAL LUMBROSO
* MASSIMINA Ferrovia (stazione ferroviaria da realizzare tra le vie D’Amico e Solari)

Lascia un commento

Non sei loggato

Chiudi